Avviso per tutti i tirocinanti

Nuova procedura (Emergenza Covid-19)

Nuova procedura (Emergenza Covid-19)

Al fine di tutelare gli studenti in relazione al completamento del percorso formativo ed al conseguimento del titolo di laurea, si precisa che gli studenti, in procinto di laurearsi, ossia nel caso in cui lo studente abbia completato tutti gli esami di profitto dovendo quindi svolgere solo l’attività di tirocinio, potranno iniziare il tirocinio ottemperando alle nuove norme previste dall’Ateneo, consultabili alla seguente pagina

https://www.unisa.it/unisa-rescue-page/dettaglio/id/529/module/326/row/7145/coronavirus-informazioni-sui-tirocini

Si precisa che:

Lo studente che intende iniziare un tirocinio in smart working deve compilare il nuovo progetto formativo appositamente creato. Questa tipologia di tirocinio è valida per un periodo limitato (2 mesi), a partire dal mese di aprile. Alla scadenza di tale attività si provvederà alla definizione di ulteriori attività di tirocinio.

Se il tirocinante, invece, intende continuare la sua attività di tirocinio già precedentemente avviata, dovrà, insieme all'azienda ospitante, ripianificare le attività di tirocinio per una prosecuzione in modalità “a distanza” e dovrà utilizzare l’Addendum progetto formativo-tirocinio a distanza.

Entrambi i moduli vanno compilati e sottoscritti dagli enti ospitanti.

Qualora le attività di tirocinio siano già avviate ma, per qualunque motivazione, non ripianificabili, potranno essere riassegnate d'ufficio, dando la precedenza agli studenti a cui mancano massimo 2 esami alla laurea. In tal caso lo studente deve compilare l'apposito modello "Rimodulazione tirocinio_Cambio Sede" e inviarlo all'ufficio tirocinio.

Per qualunque chiarimento o problema si prega di contattare via mail il responsabile tirocini del proprio corso di laurea (Lettere: prof.ssa. Silvia Siniscalchi; Lingue: prof.ssa Teresa Martin Sanchez) e il responsabile tirocini di Dipartimento (prof.ssa Sabrina Galano).

Pubblicato il 14 Marzo 2020