Premi per la ricerca

Ricerca Premi per la ricerca

Foto di BONVINI AlessandroBONVINI Alessandro
Dipartimento di Studi Umanistici/DIPSUM
premio SISSCo opera prima
premio conferito alla migliore monografia di ricerca a opera di giovani studiosi, selezionata tra i libri pubblicati in Italia, che si distinguoni per la novità, l’impegno e il respiro delle ricerche su cui sono fondati
Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea - Italia
2023
Il volume si inserisce autorevolmente nel filone di studi ottocenteschi che da qualche anno sta rinnovando e vivificando la ricerca sul Risorgimento italiano. Frutto di un attento e articolato scavo d’archivio e di fruttuosi confronti storiografici, caratterizzato da originalità e rigore scientifico, il lavoro appare apprezzabile in particolare per una, sempre meditata, prospettiva transnazionale. Quest’ultima, infatti, consente di illuminare il contributo, a volte sofferto, altre contraddittorio ma nel complesso vivificante, offerto da decine di personalità provenienti dalla eterogenea galassia risorgimentale italiana alle lotte per l’emancipazione politica dei popoli dell’America latina e, quindi, al loro coinvolgimento nelle convulse e spesso violenti fasi che seguirono l’indipendenza dalla Spagna e dal Portogallo. Da segnalare, ancora più nello specifico, lo sforzo posto dall’Autore al fine di inquadrare tale coinvolgimento non come il risultato di scelte individuali (che, naturalmente, pure ebbero un ruolo) ma quale sbocco naturale di un movimento politico, culturale e ideologico che sin dagli albori mostra di avere una propensione internazionale tesa a inquadrare le lotte per la rinascita italiana in un più generale contesto di rigenerazione politica europea e, per l’appunto, “transatlantica”. Il tutto, senza dimenticare l’ulteriore attenzione dell’Autore nel collocare entro una giusta ottica l’importanza della guerra di indipendenza greca e dei sollevamenti costituzionali spagnoli, letti come momenti fondamentali nel definire la vocazione internazionalista di settori importanti del Risorgimento italiano. Il riconoscimento vuole dunque esprimere interesse per una ricerca puntuale, mai autoreferenziale, che pur mostrando di avere radici profonde nella più nobile tradizione storiografica risorgimentale ha però avviato una fruttuosa – e in non pochi tratti avvincente – esplorazione verso nuove piste di investigazione che lasciano ben sperare sul futuro degli studi ottocenteschi italiani.
http://www.sissco.it
  Fonte dati IRIS-RM